Plumcake soffice al profumo di Earl Grey tea e vaniglia

Avete presente quelle torte che al taglio sembrano compatte e sode ma poi una volta assaggiate si sciolgono in bocca come una nuvola soffice? Ecco, queste sono le torte da colazione che adoro e che ogni volta cerco disperatamente.

Oggi vi ripropongo una ricetta che provai già qualche anno fa e che mi è venuta in mente proprio ieri sera mentre cercavo una ricetta super soffice da preparare per la colazione della domenica. La ricetta leggermente rivisitata è della carissima Laura Tedeschi, rimasta nel cuore di tutti. Questa è proprio la prima ricetta che provai tratta dal suo blog e me ne innamorai subito. Perciò se come me amate i dolci semplici, soffici, che profumano di vaniglia, provatela il prima possibile.

Ingredienti

300ml di latte

1 cucchiaio di estratto di vaniglia

1 bustina di Earl Grey tea

150g di burro

200g di zucchero semolato

3 uova

2 cucchiai di yogurt bianco

300g di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

Zucchero a velo q.b

Procedimento :

  1. Innanzitutto preriscaldate il forno a 180c, imburrate e infarinate uno stampo grande da plumcake
  2. Scaldate il latte e mettetevi in infusione il tea e unitevi la vaniglia.
  3. Nella ciotola della planetaria montate il burro morbido con lo zucchero fino a ottenere un composto cremoso, aggiungete un uovo per volta e amalgamate il tutto. Unitevi quindi lo yogurt e il latte aromatizzato al tea e vaniglia.
  4. Per ultimo setacciate all’interno dell’impasto la farina e il lievito per dolci. Mescolate bene affinché non si formino grumi.
  5. Versate l’impasto nello stampo e cuocete per circa 50 minuti. Fate la prova stecchino prima di sfornare.
  6. Lasciate raffreddare, quindi estraete il plumcake dallo stampo, spolverizzate di zucchero a velo e servite con un buon tea caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.