Margheritine alle mandorle e crema al limone

Oggi vi propongo una ricetta semplice, perfetta come idea regalo per il periodo pasquale e primaverile : le margheritine alle mandorle con crema al limone.

Le margheritine alle mandorle con crema al limone sono biscottini di pasta frolla alla mandorla, friabile e che si scioglie in bocca, farciti a due a due  con una delicata crema pasticcera aromatizzata al limone, dalla consistenza liscia e  vellutata.

Le margheritine alle mandorle con crema al limone sono perfette per essere regalate ma  anche per essere servite in occasione delle feste pasquali accompagnate da tea o caffè, oppure ideali per arricchire buffet.

Ho preparato le margheritine alle mandorle con crema al limone utilizzando la farina di “Agripanetteria la Cascinetta” che potete trovare qui.

INGREDIENTI

Per la frolla :

150g di farina di mandorle

150g di farina di tipo 00 “Agripanetteria laCascinetta”

85g di zucchero a velo

150g di burro freddo

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

2 tuorli

Per la crema :

6 tuorli

220g di zucchero

50g di amido

700ml di latte

1 grosso limone (succo e scorza)

Procedimento

  1. Preparate la pasta frolla: in planetaria mescolate gli ingredienti secchi (farina, farina di mandorle,  zucchero a velo  ) e aggiungete il burro a pezzetti. Con la frusta K fate sabbiare il composto quindi aggiungete le uova e l’estratto di vaniglia e impastate finché non si compatta. Fate un panetto e lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora.
  2. Preparate la crema al limone. Spremete il succo di limone e tagliate a filetti la scorza.  In un pentolino scaldate il latte con le bucce di limone finché non sfiora il bollore. Spegnete il fuoco e lasciatele  in infusione. Intanto battete i tuorli con lo zucchero, aggiungete l’amido e poi il latte a filo mescolando uniformemente. Rimettete sul fuoco e cuocete la crema finché non si addensa. A questo punto spegnete il fuoco e aggiungete il succo di limone. Mescolate. Versate la crema  in un contenitore e lasciate raffreddare completamente.
  3. Stendete la frolla a circa 0.5cm di spessore e ritagliate i biscotti con uno stampino a forma di fiore. Su metà dei biscotti fate un foro al centro.
  4. Adagiate i biscotti su placche rivestite di carta da forno. Preriscaldate il forno a 175c e nel frattempo fate riposare i biscotti  in frigorifero in modo che siano ben freddi prima di infornarli
  5. Cuocete per 5 minuti o poco più a seconda della dimensione. Fate attenzione non devono scurire ma restare belli chiari.
  6. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. Spolverate con lo zucchero a velo solo i biscottini con il foro al centro.
  7. Farcite a due a due con la crema ben fredda.
  8. Servite.

Dolce giornata,

Sara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.