Torta soffice di more alla vaniglia

021_389

 

L’estate in questi giorni sembra non volerciproprio lasciare… Ma io ho un gran bisogno di trovare  un po’ di autunno.  Lo sto cercando ovunque, e le more sono per me il primo segnale di un’estate che sta per finire.

010_384

Le abbiamo sempre raccolte tra fine agosto e settembre,  ricordo che ne riempivamo ceste intere e poi si  preparava la marmellata. Era incredibilmente buona,  anche con tutti quei semini.  Oggi ripensando a quei tempi,  alla merenda con il “libretto”( il panino)  alla marmellata di more,  all’inizio della scuola,  ai grembiulini,  vi regalo la ricetta di una torta semplice semplice,  per salutare un’estate che volge al termine ed accogliere l’ autunno,  con i suoi contrasti e le sue sfumature. 

La TORTA SOFFICE DI MORE ALLA VANIGLIA  è  la perfetta torta da colazione : quella soffice ma compatta,  che non si sbriciola e si può tuffare nel latte o in una bella tazza di tè. È la rivisitazione della “nuvola di mele” in versione autunnale o “nuvola di albicocche”  nella versione estiva: un soffice impasto allo yogurt senza burro,  dalla consistenza perfetta, e dal gusto delicato.  

015_386

Torta soffice di more alla vaniglia
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Una torta soffice dal gusto delicato, perfetta per la prima colazione e la merenda negli ultimi giorni d'estate.
Autore:
Tipo di ricetta: dolci da colazione, torte
Livello di difficoltà: semplice
Dosaggio: per uno stampo da 22cm di diametro
Ingredienti
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 180g di zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia barboun
  • 80ml di olio di semi
  • 160 g di yogurt bianco
  • 200g di farina 00
  • 50g di amido di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • latte q.b.
  • 150g di more di rovo
Procedimento
  1. Preriscaldate il forno a 170c e rivestite uno stampo di carta da forno.
  2. Nella planetaria o con le fruste elettriche sbattete le uova con il pizzico di sale, lo zucchero ed i semini estratti dalla bacca di vaniglia, finchè non otterrete un composto chiaro e spumoso. A questo punto aggiungete l'olio di semi e lo yogurt, amalgamando con cura.
  3. Setacciate la farina insieme con il lievito e l'amido di mais; uniteli al composto e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.
  4. Regolate la consistenza con qualche cucchiaio di latte.
  5. Versate l'impasto nello stampo e cospargete la superficie con le more precedentemente lavate e asciugate.
  6. Infornate e cuocete per circa 40 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare,
  7. Lasciate intiepidire nello stampo per qualche minuto, dunque sformate su una gratella e lasciate raffreddare completamente.
  8. Tagliate a fette e servite.
Note
Se volete sostituire la farina 00 con una meno raffinata usate una farina bianca di farro oppure una farina di tipo 1.
Al posto dello zucchero semolato potete utilizzare lo zucchero di canna chiaro oppure metà e metà.
020_388

 

025_390

In sostanza è una torta semplice,  come la maggior parte delle torte che amo…  Ma provatela!  Vi assicuro che  incominciare la giornata con una fetta di torta alle more inzuppata nel latte vi cambierà la giornata.

Con affetto,

Sara… e la piccola Giada,  che pur non amando molto la frutta negli impasti,  collabora sempre assaggiando  con gusto. Ora però dorme,  stanca dall’inizio della scuola materna.

dsc_0002-02

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.