Crostata alla confettura di prugne e frolla agli amaretti

 

005_367

La crostata alla marmellata di prugne è uno di quei dolci che a settembre non può proprio mancare.  Le giornate che iniziano inevitabilmente ad accorciarsi,  le prime piogge che preannunciano il prossimo cambio di stagione,  l’ arietta che al mattino presto comincia a farsi  più fresca,  sono tutti piccoli dettagli  che fanno crescere in noi il bisogno di tornare alla vita di tutti i giorni, stare nelle proprie case e prepararsi all’ autunno.  La crostata alla marmellata di prugne è una coccola perfetta per questo periodo,  soprattutto quando la marmellata è fatta in casa e la frolla è preparata con gli amaretti… avete capito bene! AMARETTI!

La CROSTATA ALLA CONFETTURA DI PRUGNE E FROLLA AGLI AMARETTI  è una crostata semplice ma al tempo stesso davvero speciale.  Friabile e scioglievole al morso questa crostata è davvero buona e all’altezza delle crostate di pasticceria.  L’aroma inconfondibile di amaretti si abbina alla perfezione con quello della confettura di prugne nere,  dando vita ad un dolce eccezionale nella sua semplicità.

020_364

Per la ricetta della confettura di prugne nere clicca qui

Crostata alla confettura di prugne e frolla agli amaretti
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Una crostata semplice preparata con una frolla aromatizzata agli amaretti, dal gusto deciso che si abbina alla perfezione con quello della confettura di prugne.
Autore:
Tipo di ricetta: Dolci da colazione, crostate
Livello di difficoltà: Semplice
Dosaggio: Per uno stampo grande da 32cm di diametro
Ingredienti
  • 400g di farina 00
  • 200g di amaretti secchi
  • 100g di zucchero a velo ( ne bastano 80g)
  • 300g di burro leggermente salato
  • 4 tuorli d'uovo ( circa 80g)
  • Confettura di prugne nere
Procedimento
  1. Mettete gli amaretti all' interno di un mixer. Frullate finemente.
  2. In una capiente ciotola mescolate la farina 00 con quella di amaretti e con lo zucchero a velo.
  3. Aggiungete il burro tagliato a piccoli pezzetti e con la punta delle dita sabbiate il composto.
  4. Una volta che sarà sabbioso aggiungete i tuorli ed impastate finché non otterrete un panetto di pasta compatto.
  5. Fasciatelo nella pellicola trasparente e riponete nel frigorifero per almeno mezz'ora.
  6. Stendete ¾ di impasto sulla spianatoia leggermente infarinata, rivestite lo stampo. Bucherellate il fondo con una forchetta, quindi farcite con un abbondante strato di confettura.
  7. Con la pasta frolla restante create delle striscioline e decorate con il classico motivo a losanghe.
  8. Infornate nel forno già caldo a 180c e cuocete per circa 30 minuti finché non sarà leggermente dorata. Lasciate raffreddare nello stampo, quindi sformate su un piatto da portata e servite.
Note
Se usate una confettura molto dolce state attenti a dosare bene la quantità di zucchero nella pasta frolla. Essendo a base di amaretti ha già una componente dolce all' interno perciò regolate la quantità in base al vostro gusto.
013_370

 

014_371

Vi auguro un buon inizio settimana

Baci,

Sara.

 

One comment

  1. CHE MERAVIGLIA SARI, DAVVERO FAVOLOSA!UN ABBRACCIO E BUONA SETTIMANA ANCHE A TE! :*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.