Macedonia rinfrescante di frutta estiva

022_224

Quante volte in preda al caldo torrido di questo periodo  avete desiderato di  pranzare o cenare semplicemente con tanta buona frutta?  Per me la macedonia in questa stagione va servita  rigorosamente in porzioni super abbondanti, che  devono essere ricche e golose,  appagare la vista prima ancora del gusto.

016_221

 La macedonia rinfrescante di frutta estiva è  l’ideale se siete stressati dal caldo eccessivo e avete bisogno di rinfrescarvi, reintegrando liquidi, vitamine e sali minerali, ma anche un’ idea originale  per presentare  ai vostri ospiti una macedonia  diversa dal solito,  a merenda o dopo una cena in giardino, ma anche durante un’aperitivo,  per accompagnare cocktail alla frutta e colorare le vostre serate.

Cosa ha di particolare questa macedonia? Semplice : è condita con succo di lime,  menta fresca,  zucchero di canna  e scorza di limone,  ed è servita all’ interno del melone,  dopo averlo svuotato della sua polpa e decorato un pochino intagliandone i bordi.  Inutile dire che il gusto è freschissimo e dissetante.

Provatela e fatemi sapere!

PicsArt_07-12-06.52.33

Macedonia rinfrescante di frutta estiva
 
Tempo di preparazione
Tempo totale
 
Un' idea fresca e originale per servire una semplice macedonia durante il caldo estivo.
Autore:
Tipo di ricetta: Dolci, macedonia, ricette light
Livello di difficoltà: Semplicissima
Dosaggio: Per 2 macedonie
Ingredienti
  • 1 melone piccolo
  • 2 banane
  • 10 more
  • 10 lamponi
  • 10 fragole
  • 2 pesche noci
  • 2 o 3 albicocche
  • 2 lime
  • 1 rametto di menta fresca
  • 2 o 3 cucchiai di zucchero di canna
  • La scorza di un limone o lime non trattato
Procedimento
  1. Innanzitutto scegliete con cura la frutta, lavatela e asciugatela delicatamente.
  2. Tagliate a metà il melone ed eliminate la parte interna con i semi. Con uno scavino cominciate a prelevarne la polpa, formando se riuscite delle "sfere di melone". Ponetele in una capiente ciotola e terminate di svuotare il melone. Una volta vuoto intagliatene il bordo a zig e zag con un coltellino affilato. Capovolgetelo e mettetelo da parte.
  3. Tagliate a pezzetti piuttosto regolari pesche e albicocche, poi anche le banane. Aggiungetele alla ciotola con le sfere di melone. Condite subito con il succo di lime per evitare che la frutta possa annerire.
  4. In un mortaio pestate le foglie di menta con lo zucchero di canna e la scorza di limone. Condite la macedonia, poi aggiungete anche fragole lamponi e more, senza mescolare troppo per evitare che si disfino.
  5. Riempite con la macedonia le due metà del melone e decorate con la menta fresca.
  6. Servite.
Note
Potete realizzare questa macedonia anche nelle mini angurie.
Scegliete la frutta di stagione che preferite.
Se preparate questa macedonia per accompagnare i vostri cocktail durante un aperitivo tra adulti potrete aggiungere qualche cucchiaio di rum al condimento, e fare a tutti gli effetti una macedonia corretta mojito.
 

017_222
018_223
Se provate questa ricetta e volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su instagram usando l’hashtag #incucinacongiadaesara.
Baci,
Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.