Risotto alle zucchine, basilico e limone

022_123

 

Il risotto è uno di quei piatti che amo e che sostituirei tranquillamente a qualsiasi altra portata.  Lo amo perché innanzitutto è una delle prime ricette che da bambina ho imparato a cucinare,  e poi perché piace tantissimo a Giada,  cosa che mi consente di farle mangiare una buona porzione di verdura, ben nascosta tra quei piccoli chicci cremosi.

Oggi vi propongo un risotto estivo,  leggero e genuino, molto aromatico e profumato grazie alla presenza di basilico e scorza di limone,  preparato senza aggiungere burro  né panna durante la mantecatura, ma che resta comunque cremoso,  grazie alla presenza all’interno delle zucchine grattugiate che in cottura si legano con l’amido sprigionato dal riso stesso conferendo un’incredibile  cremosita’ al piatto.  Per mantecare il tutto basteranno semplicemente olio extravergine di oliva e grana grattugiato,  che daranno gusto senza appesantire,  e ne esalteranno l’aroma. 

032_128

Una ricetta semplice che vi consiglio di provare al più presto,  ve ne innamorerete!

 

Risotto alle zucchine, basilico e limone
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Un risotto senza burro leggero e genuino, molto aromatico e perfetto per l'estate!
Autore:
Tipo di ricetta: Primo piatto, risotto
Livello di difficoltà: Semplice
Dosaggio: ¾ persone
Ingredienti
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine di oliva q.b
  • 250g di riso Carnaroli o Arborio
  • 200g di zucchine grattugiate finemente
  • Brodo vegetale q.b
  • 1 manciata di foglie di basilico
  • Scorza di limone a piacere
  • 50g di grana grattugiato
  • Sale e pepe q.b
Procedimento
  1. Pulite la cipolla e tritatela finemente. Ponetela in una casseruola e fatela appassire a fuoco dolce finché non sarà quasi trasparente.
  2. Aggiungete il riso e tostatelo qualche minuto. Unitevi le zucchine grattugiate e bagnate col brodo vegetale ben caldo, fino a coprire il tutto.
  3. Portate a cottura bagnando di tanto in tanto con altro brodo, qualora si stesse asciugando troppo.
  4. Abbiate cura di tenerlo sempre piuttosto umido.
  5. A fine cottura spegnete il fuoco. Aggiungete il grana grattugiato, un filo di olio extravergine di oliva, ed insaporite con basilico tritato e un'idea di scorza di limone. Mescolate e lasciate riposare due minuti prima di servire.
  6. Servite guarnendo i piatti con basilico fresco e se gradite una macinata di pepe nero.
Note
Se non gradite la scorza di limone potete non utilizzarla oppure aggiungere a vostra scelta un pizzico di curry, curcuma oppure zafferano.
Tenete sempre d'occhio il riso durante la cottura e mescolatelo spesso.
020_124

031_127

Se lo provate fatemi sapere se vi è piaciuto! Pubblicate le vostre foto su instagram o Facebook usando l’hashtag #incucinacongiadaesara!

Vi auguro una dolce serata.

Sara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.