Focaccia dolce alle ciliegie

 

 

010_086

Non è una vera e propria focaccia,  ma alla vista ci assomiglia moltissimo : la focaccia dolce alle ciliegie è un dolce sofficissimo e profumato,  perfetto da gustare insieme  al caffè latte della prima  colazione.

Preparata con un impasto simile al pan brioche,  ma senza uova,  la focaccia dolce alle ciliegie  vi conquisterà al primo assaggio: la sua crosticina croccante di zucchero semolato esalta la morbidezza dell’Interno, dando vita ad un dolce davvero goloso ed irresistibile. Provatela subito per la prima colazione e ve ne innamorerete. Potete prepararla con le ciliegie  ma anche con altri tipi di frutta come fragole o frutti di bosco, oppure in  versione semplice,  solo con una spolverata di zucchero semolato.

011_087

Focaccia dolce alle ciliegie
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Un dolce sofficissimo ideale per la prima colazione
Autore:
Tipo di ricetta: Dolci, dolci da colazione, panificati
Livello di difficoltà: Ricetta semplice
Dosaggio: Per uno stampo rettangolare circa 20x30
Ingredienti
  • 500g di farina Manitoba Molino Bassini
  • 1 pizzico di sale
  • 250g di latte leggermente tiepido (più 4 cucchiai per spennellare)
  • 50g di zucchero semolato (più 3 o 4 cucchiai per spolverizzare)
  • 25g di lievito di birra fresco
  • 90g di burro morbido
  • 200g di ciliegie
Procedimento
  1. Sciogliete il lievito nel latte tiepido ed aggiungetevi lo zucchero.
  2. Versate nella planetaria la farina con il pizzico di sale. Aggiungete lentamente il latte con il lievito e impastate a bassa velocità per qualche minuto.
  3. Aggiungete il burro morbido poco alla volta, facendolo assorbire piano piano.
  4. Impastate a velocità medio/alta per almeno 10 minuti finché l'impasto non sarà perfettamente incordato.
  5. Formate un panetto ( risulterà molto morbido ed elastico e un po' appiccicoso) e ponetelo in un contenitore, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo lievitare per circa 1h lontano da correnti d'aria.
  6. Foderate una teglia rettangolare con carta forno.
  7. Rovesciate l'impasto su di essa è stendetelo con le mani fino a ricoprire l'intera superficie della teglia.
  8. Lasciate riposare per circa 45 minuti.
  9. Spennellate la focaccia con il latte. Imprimete il segno dei polpastrelli su tutta la superficie.
  10. Condite con le ciliegie precedentemente lavate e private del nocciolo.
  11. Spolverate abbondantemente con lo zucchero semolato.
  12. Preriscaldate il forno a 200c.
  13. Cuocete per circa 20 minuti o finché non risulterà ben dorata.
  14. Lasciate intiepidire e servite.
Note
Se volete preparare una versione vegana di questa focaccia, sostituite il latte con del latte vegetale e il burro con circa 75 ml di olio. Se preferite utilizzare farine meno raffinate sostituite metà dose di Manitoba con altra farina a vostra scelta, ad esempio di farro integrale.
009_085

 

015_089

Se provate questa ricetta e volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su instagram usando l’hashtag #incucinacongiadaesara.

Vi auguro una dolce settimana.

Sara.

One comment

  1. […] uno dei vostri dolci estivi preferiti! Per la realizzazione, mi sono ispirata alla splendida focaccia di ciliegie della mia amica […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.