DIY: le lanterne ghiacciate

PicsArt_11-27-11.20.13

Un po’ di tempo fa mi sono imbattuta in un post molto carino tratto dal sito Arredamento provenzale e shabby chic sul riciclo creativo di barattoli in vetro. Le idee erano davvero tutte molto carine, ma una mi ha colpito particolarmente, tanto da decidere di prendere spunto e dedicarci un intero post con tanto di tutorial passo passo. Sto parlando delle Lanterne ghiacciate , ovvero dei semplici barattoli in vetro decorati con il sale da cucina e illuminati con piccole candele che in trasparenza danno vita ad un vero e proprio “effetto ghiaccio”.

PicsArt_11-27-11.23.43

Le Lanterne ghiacciate illuminano l’ambiente creando un clima natalizio e una atmosfera speciale. Se avete una casa arredata in stile shabby chic con una predominanza di bianco saranno perfette in ogni angolo, altrimenti potrete porle sui davanzali, utilizzarle come romantici centrotavola o, idea davvero carina, se realizzati in formato mini, come segnaposto per una cena speciale o piccoli presenti per i vostri ospiti.

L’atmosfera che le Lanterne ghiacciate conferiscono nell’ambiente è diversa a seconda di come le decorate e di dove le collocherete. Sui davanzali di una finestra sono meravigliose anche in pieno giorno a lume spento, grazie alla luce che filtra attraverso il vetro.
Splendido sia l’effetto uniformemente ghiacciato che quello ghiacciato solo sui bordi oppure lasciate in trasparenza e riempite di sale, su cui poi verrà adagiato il lume.

20151127_105703-01

20151127_101100-01

20151126_182946-01

20151126_182336-01

Vi ho convinto a prepararle per scaldare un po’ l’atmosfera di casa? Seguite le mie istruzioni, vedrete come è semplice.

Cosa vi occorrerà

-barattoli in vetro possibilmente lisci, grandi o piccoli
-colla vinilica non diluita
-pennello
-sale da cucina, grosso e fino in rapporto 2:2
-spago
-fil di ferro
-pigne, rametti di abete, pungitopo
-pistola per colla a caldo

Procedimento

Su un piano da lavoro preparate l’occorrente in modo da avere tutto a portata di mano.
Versate il sale in un piatto di plastica abbastanza capiente.
Ricoprite di colla il barattolo uniformemente o solo nei punti in cui vorrete dare l’effetto ghiacciato.
Passate il barattolo nel mix di sale aiutandovi con le mani perché aderisca bene alla colla. Riponete il barattolo ad asciugare per circa 1h o se avete fretta, asciugate con il phon.
PicsArt_11-27-11.00.03-01

Una volta che la colla sarà asciutta, scrollate il barattolo dal sale in eccesso, quindi decoratelo a piacere. Con il fil di ferro potrete realizzare il manico tipico delle lanterne. Con lo spago, le pigne e il pungitopo, potrete decorarle a vostro piacimento, usando la colla a caldo per fissare i rametti sul bordo del barattolo.

PicsArt_11-27-11.01.30-01

Le vostre lanterne sono pronte per essere accese. Se vi piace l’effetto potrete anche riempirle di sale per 1/3 e adagiare il lumino sopra il sale stesso.
20151126_182727-01

 

Se realizzate queste lanterne e volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su instagram usando l’hashtag #incucinacongiadaesara . Vi aspetto! @giadaesara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.