Crostata light senza burro e uova con farina integrale di farro e confettura ai frutti di bosco

20151103_135402-01

Oggi vi propongo una crostata rustica, leggerissima perché senza uova e senza burro , preparata utilizzando due diverse farine, tra cui quella di farro integrale , gustosa e ricca di fibre.

Una crostata perfetta per la colazione e ancora di più per l’ora del tea, perché aromatizzata e profumata con spezie invernali (cannella, vaniglia, anice stellato) e scorzette di arancia.
La consistenza, ovviamente diversa da quella di una classica frolla al burro, è “croccante e biscottosa” soprattutto sui bordi, buonissimi da inzuppare nel latte o tea caldo.

20151103_135105-01

Ingredienti per uno stampo rettangolare 25×35 cm

-200g di farina di farro macinata a pietra
-200g di farina bianca 00
-100ml di olio di semi
-120g di zucchero di canna
-latte di avena /riso o soia q.b
-1 cucchiaino raso di spezie miste (cannella /anice stellato /vaniglia)
-la scorza di una arancia

-confettura di frutti di bosco

Preparazione

In una grossa ciotola mescolate le due farine, le spezie e lo zucchero di canna. Fate la fontana al centro, unite l’olio, la scorza grattugiata di una arancia, e cominciate a mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungete a filo il latte finché non otterrete un panetto compatto. Fasciatelo nella pellicola e ponetelo a riposare in frigorifero almeno per una mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto su una spianatoia infarinata. Ricoprite per bene lo stampo. Bucherellatelo con la forchetta e stendetevi uno strato abbondante di confettura. Decorate con un motivo a losanghe o come più vi piace.

Cuocete in forno preriscaldato a 180c per circa 25 minuti o finché non sarà ben dorata. Sfornate e lasciate raffreddare.

Tagliate a quadrotti e servite con frutti di bosco freschi.

20151103_135356-01

20151103_134926-01

Vi auguro una dolce merenda. @giadaesara

Se provate questa ricetta e volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su instagram usando l’hashtag #incucinacongiadaesara .

2 comments

  1. L ho infornata ora mi chiedevo come mai non c é lievito ?

  2. Certo senza uova burro o lievito rimane un po’ tamugna ma il sapore è molto buono ne basta poca x sentirsi sazi ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.