Torta di mele alta e soffice {con zabaione al marsala}

20151002_094938-01

Stamattina quando mi sono alzata non ho avuto alcun dubbio: oggi è il 2 Ottobre e fuori piove e fa un po’ fresco… Quale dolce potevo preparare se non una torta di mele? Una torta alta, soffice e con una crosticina croccante sulla superficie. E poi per renderla ancora più golosa una crema vellutata con cui affogarla, ancora tiepida…si,un perfetto zabaione al marsala è quello che ci vuole. Una ricetta che racchiuda in sé l’Autunno, che sappia di casa, ti conforti e scaldi il cuore.

20151002_094928-01

Ingredienti per uno stampo da 22/24cm

-200g di farina 00
-100g di fecola o maizena
-1 bustina di lievito per dolci
-3 uova intere
-230g di zucchero di canna più 2 cucchiai
-1 cucchiaino di cannella
-100g di burro a temperatura ambiente
-150g di yogurt greco
-1 limone (succo e scorza)
-3 grosse mele rosse
-latte q.b

Per lo zabaione al marsala :

-4 tuorli
-80g di zucchero semolato
-50ml di marsala secco

Preparazione

Preriscaldate il forno a 175c in modalità statica.

Rivestite uno stampo con la carta da forno.

Pelate le mele privatele del torsolo e tagliatele a fette sottili. Se volete potete lasciare la buccia in alcune fettine per decorare la torta come ho fatto io con la rosa di mele. Bagnate le mele col succo di limone e tenete da parte.

Con le fruste elettriche o nella planetaria sbattete a lungo le uova con lo zucchero di canna fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi aggiungete il burro pomata e continuate a montare. Unite anche lo yogurt greco, la scorza del limone e infine le farine setacciate insieme al lievito.

L’impasto risulterà molto consistente, ammorbiditelo con poco latte.

Versate l’impasto nello stampo e immergetevi all’interno le fettine di mela. Se volete effettuare al centro la rosa di mele come ho fatto io dovete tagliare le mele sottilissime con un pela patate, altrimenti se troppo pesanti le mele sprofonderanno nell’impasto e la decorazione dopo la cottura non risulterà più visibile.

Mescolate due cucchiai di zucchero di canna con un cucchiaino di cannella e spolverate la vostra torta. Infornate per circa 1h. Il tempo di cottura potrà variare a seconda delle dimensioni dello stampo e del tipo di forno. Fondamentale in questo caso sarà non aprire il forno per almeno 40 minuti e poi fare la prova stecchino tenendo monitorata la cottura. Una volta cotta sfornate e lasciate intiepidire.

Per lo zabaione : a bagno Maria sbattete i tuorli con lo zucchero finché non otterrete una crema vellutata e spumosa. Aggiungete a filo il marsala e continuate a montare fino ad ottenere la cremosita’ perfetta.

Servite la torta tiepida e affogate ogni fetta con una generosa cucchiaiata di zabaione al marsala.

 

20151002_095337-01

20151002_095434-01

20151002_095538-01

Vi auguro una dolce merenda. @giadaesara

Se provate questa o altre delle mie ricette e volete mostrarmi il risultato postate le foto su instagram usando l’hashtag #incucinacongiadaesara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.