Bundt Cake alle nocciole {con glassa al triplo cioccolato}

20150929_093335-01

Nocciole e cioccolato… Credo non esista abbinamento migliore. Così, quando voglio preparare un dolce che piaccia un po a tutti, vado sul sicuro.
Il ciambellone di oggi è una variante del Ciambellone d’Autunno che ho preparato qui
ma con qualche piccola modifica per renderlo ancora più soffice e goloso.
Il Ciambellone alto alle nocciole con glassatura al triplo cioccolato è il dolce perfetto per più occasioni : una ricca colazione, una merenda, per l’ora del tea oppure servito come dessert, accompagnato da una pallina di gelato e glassato all’ultimo minuto con cioccolato fuso tiepido.
Insomma, un dolce che piacerà un po’ a tutti, grandi e piccini, oltre che bellissimo da presentare in tavola.

Ingredienti per uno stampo da bundt cake da 22cm

-200g di farina 00
-100g di nocciole del Piemonte dop (ridotte in farina)
-10g di lievito per dolci
-3 uova ( tuorli e albumi divisi)
-100g di burro fuso
-130g di zucchero semolato
-1 cucchiaio di miele millefiori
-130g di latte

N.B se desiderate un dolce dalla consistenza particolarmente soffice e umida all’interno sostituite 50g di farina 00 con 50g di fecola o maizena e non cuocete troppo il vostro dolce.

Per la glassatura :

-100g di gocce di cioccolato bianco
-40g di gocce di cioccolato fondente
-3 o 4 gianduiotti di buona qualità

Preparazione

Imburrate e infarinate lo stampo da bundt cake. Preriscaldate il forno a 175c.

Montate a neve ferma gli albumi e mettete da parte in frigorifero.

Montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto molto chiaro e spumoso. Aggiungete il burro fuso a temperatura ambiente e continuate a montare, quindi aggiungete il miele e poi, alternandoli, le farine setacciate con il lievito, e il latte.

Infine incorporate anche gli albumi, mescolando con una spatola con movimenti decisi, dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto nello stampo e cuocete per circa 40/45 minuti. Il tempo potrà variare a seconda del tipo di forno. Fate la prova stecchino prima di sfornare.

Lasciate raffreddare completamente. Quindi capovolgete il dolce su una gratella e glassate con il cioccolato bianco fuso, poi con quello fondente, e per ultimo decorate con i gianduiotti a pezzi grossolani.

Servite.

20150929_093736-01

20150929_093439-01

Vi auguro una dolce merenda. @giadaesara

Se provate una delle mie ricette e volete mostrarmi il risultato postate le vostre foto su instagram usando l’hashtag #incucinacongiadaesara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.