Biscotti bigusto simil “nascondini” Mulino Bianco

IMG_20150720_170449

Chi non conosce i famosi “nascondini” del Mulino Bianco? Quei frollini alla vaniglia col cuore di cioccolato da mordere?

Oggi girovagando qua e là per il web ho trovato varie ricette per riprodurre a casa questi buonissimi biscotti e il risultato è stato davvero ottimo.
Oggi vi regalo la mia ricetta leggermente diversa dall’originale ma davvero ottima con cui otterrete dei biscotti un po più grossi e spessi, perfetti per essere inzuppati nel latte.

IMG_20150720_165406

Biscotti bigusto simil “nascondini”

Ingredienti per circa 20/25 biscotti

-300g di farina
-100g di fecola
-150g di zucchero a velo vanigliato
-130g di burro
-i semi di 1 bacca di vaniglia
-1 tuorlo d’uovo
-70ml di latte
-1/2 bustina di lievito

-1 cucchiaio di cacao amaro
-30g di cioccolato fondente

Preparazione

In una grossa ciotola sbattete il burro morbido con lo zucchero a velo; aggiungete i semi di vaniglia, l’uovo e il latte, quindi la farina setacciata con fecola e lievito.

Compattate bene l’impasto e prelevatene 1/3 a cui aggiungerete il cacao e il cioccolato fondente grattugiato.

Fasciate i due impasti nella pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero circa 1ora.

Trascorso il tempo di riposo dividete l’impasto alla vaniglia in tre parti e fate altrettanto per l’impasto al cioccolato.
Su un foglio di carta forno stendete una delle parti di impasto bianco formando un rettangolo sottile circa 0.4mm. Con una parte dell’impasto al cacao formate un cordoncino della stessa lunghezza del rettangolo di impasto bianco. Ponetelo sopra quest’ultimo e con l’ aiuto della carta da forno capovolgete l’impasto chiaro su quello al cioccolato in modo da inglobarlo al suo interno. Otterrete un vero e proprio rotolino di biscotto ripieno. Schiacciatelo leggermente e tenete da parte.

Ripetete la stessa operazione con le altre parti di impasto.

Tagliate i vostri biscotti e con un riga gnocchi effettuate su di ognuno le tipiche striature.

Adagiate i biscotti su una leccarda rivestita di carta forno e riponete nel frigorifero. Preriscaldate il forno a 180c.

Infornate i biscotti e lasciate cuocere per circa 15 minuti finché non saranno ben dorati. Lasciateli raffreddare e conservateli in un contenitore ermetico.

IMG_20150720_170248

IMG_20150720_170041

Vi auguro una dolce colazione. @giadaesara #incucinacongiadaesara.

Per questa ricetta ho preso spunto dal blog Cucinar cantando con Cesira.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.