Crumble vegano di fragole e banane

IMG_20150529_072048

Il Crumble è un dolce di origine anglosassone (da CRUMB=BRICIOLA) preparato appunto con delle briciole di pasta frolla.
Nel corso del tempo sono natI diversi tipi di CRUMBLE: la torta soffice, la crostata e il crumble al cucchiaio. Questi dolci estremamente diversi hanno però una componente in comune : oltre all’essere preparati con la frutta, hanno tutti una componente croccante sulla cima, costituita appunto dalle briciole di frolla.

Oggi propongo per voi un Crumble rivisitato in chiave vegana e leggera , a base di fragole e banane con farina di avena e una piccola quantità di zucchero.
Servitelo tiepido. La frutta risulterà cremosa e le briciole croccanti davvero deliziose.

IMG_20150529_071602

Crumble vegano di fragole e banane

Ingredienti per circa 4 persone

Per il crumble :

-200g di farina di avena
-50g di olio di oliva
-1 cucchiaio di latte di riso
-50g di zucchero integrale di canna
-scorza di limone

Per il ripieno di frutta :

-300g di fragole
-2 banane
-scorza di limone

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180c.

In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero, aggiungete l’olio, il latte e la scorza di limone. Mescolate finché non comincerà a compattarsi. Sfarinate quindi con le dita l’impasto su un vassoio ricoperto di carta forno formando delle briciole. Riponete nel frigorifero ad indurirsi per bene.

Lavate e asciugate le fragole, privatele della parte verde e tagliatele a cubetti grossolani. Unitevi anche le banane a fettine. Condite il tutto con abbondante scorza di limone grattugiata finemente.

Ungete uno stampo grande o 4 stampini monoporzione. Riempite con la frutta.
Ricoprite ora la frutta con il composto di avena ridotto in briciole, in modo uniforme.

IMG_20150529_080922

Infornate per circa 20/30 minuti, o almeno finché il crumble non sarà ben dorato.

Sfornate e lasciate intiepidire, quindi servite.
Se lo servite come fine pasto, accompagnatelo con una pallina di gelato.
IMG_20150529_073551

IMG_20150529_071916

Vi auguro un dolce week end. @giadaesara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.