Torta matta al cacao e caffè (ricetta vegana)

IMG_20150420_090816

Per cominciare bene la settimana oggi vi propongo una torta al cacao e caffè davvero speciale.

La Torta matta al cacao è un dolce leggero soffice e gustoso perfetto per i vegani o gli intolleranti perché preparato senza uova senza burro senza latte e persino senza lievito .

Vi state chiedendo come sia possibile ottenere un dolce tanto alto e soffice senza utilizzare nessuno di questi ingredienti vero? Il segreto sta in due ingredienti che combinati insieme danno vita ad una vera e propria magia : parlo del bicarbonato e dell’aceto bianco.
Grazie a questa combinazione la vostra torta risulterà soffice e ben lievitata.

Per ottenere una torta alta come la mia usate uno stampo da 18 cm max 20cm. Altrimenti potete usare un classico stampo da 22cm ma otterrete una torta più bassa. A seconda del tipo di stampo utilizzato ci saranno delle variazioni del tempo di cottura. Allungate leggermente i tempi se usate lo stampo da 18cm e fate sempre la prova stecchino prima di sfornare il vostro dolce.

Per quanto riguarda la quantità dello zucchero, considerando che la torta presenta ingredienti molto amari come cacao e caffè, potrà essere aumentata a vostro piacimento.

IMG_20150420_091147

Torta matta al cacao e caffè

Ingredienti

-180g di farina 00
-180g di zucchero semolato o di canna
-3 cucchiai rasi di cacao amaro (circa 30g)
-1/2 cucchiaio di caffè solubile in polvere
-1 cucchiaino di bicarbonato
-210ml di acqua
-80ml di olio di semi
-1 cucchiaio di aceto bianco
-1 caffè espresso

Preparazione

Preriscaldate il forno a 170c.
Rivestite uno stampo di carta forno.

In una grossa ciotola versate la farina, lo zucchero, il cacao, il caffè solubile ed il bicarbonato. Mescolate gli ingredienti secchi fino a ottenere un composto omogeneo.

Ora aggiungete gli ingredienti liquidi: olio, acqua, caffè espresso e aceto. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso e senza grumi.

Versate l’impasto nello stampo e infornate per circa 30/40 minuti a seconda del forno e delle dimensioni dello stampo utilizzato.

Fate la prova stecchino e sfornate quando questo risulta asciutto.

Lasciate raffreddare completamente la torta poi sformatela e servitela su un piatto da portata.

Se volete trasformarla in una perfetta torta da compleanno vi consiglio di farcirla e ricoprirla con questa mousse al cioccolato vegan.
Se la preferite semplice vi basterà una spolverata di zucchero a velo.

IMG_20150420_091007

Vi auguro una dolce colazione e vi ricordo il tag #incucinacongiadaesara per mostrarmi le vostre foto delle mie ricette rifatte da voi!

12 comments

  1. Il caffè solubile è indispensabile? Per 1/2cucchiaio …non saprei cosa fare del resto della confezione di caffè.

    1. Certo che no, ovviamente saprà un po’ meno di caffè.

  2. E se lo sostituissi con 1/2 cucchiaio di orzo (che ho in casa)?

    1. Io ho usato orzoro solubile quello di orzo e caffè.

  3. Ultimia domanda, che diametro di stampo hai utilizzato? 18 cm sarebbe troppo piccolo?

    1. Come avrai letto all’introduzione alla ricetta puoi usare stampi da 18 cm ai 22cm max. Io ho usato stampo da 18cm perché la volevo bella alta. Se utilizzi questo stampo dovrai aumentare leggermente i tempi di cottura, che saranno invece più brevi se la torta viene cotta in uno stampo più grande. Ad ogni modo fai sempre la prova stecchino.

  4. Ciai! È necessario mettere l’aceto?

    1. Certo perché il bicarbonato per agire ha bisogno della componente acida

  5. Ciao! ho provato a rifare 2 volte questa ricetta ma con pessimo risultato..cosa sbaglio?
    quanto caffè si aggiunge, una tazzina?
    che tipo di aceto bianco serve? di mele o di vino?
    mi viene sempre “gommosa” dentro..o l’impasto troppo liquido

    1. 1/2 cucchiaino di caffè solubile più una tazzina di caffè espresso. È scritto negli ingredienti. Per l aceto io uso aceto di vino bianco. È grazie alla reazione che l aceto ha con il bicarbonato che la torta lievita e non viene gommosa. La ricetta non viene se si omette uno di questi due ingredienti. Sicura di averli usati entrambi e nelle giuste quantità? Se mi segui su instagram e vai a vedere le foto taggate #incucinacongiadaesara vedrai che è stata rifatta anche da altre persone con ottimi risultati

  6. secondo me dovresti dire o spiegare altre cose tranne le torte e i biscottini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.