Piada pizzata con impasto integrale all’olio

IMG_20150409_135212

Se amate la pizza ma al tempo stesso non volete esagerare con le calorie, provate questa ricetta leggerissima.

La piada pizzata è una “pizza” a tutti gli effetti preparata in padella utilizzando come base l’impasto delle piadine integrali, senza strutto e senza lievito, all’olio extravergine di oliva.

Il risultato sarà una pizza leggerissima e sana, ricca di fibre e con pochissimi grassi,e la mangerete senza sensi di colpa. Essendo senza lievito poi non vi sentirete gonfi e appesantiti, perciò è perfetta anche come cena.

IMG_20150409_121722

Piada pizzata con impasto integrale all’olio

Ingredienti per circa 4 piade

Per l’impasto :

-160g di farina 00
-160g di farina 100%integrale
-1 presa di sale
-1/2 cucchiaino di bicarbonato
-4 cucchiai di olio extravergine di oliva
-circa 150ml di acqua

Per condire:

-salsa di pomodoro
-basilico fresco
-mozzarella light
-olive

Preparazione

Per prima cosa versate la farina, il sale e il bicarbonato in una ciotola. Fate un buco al centro e versatevi l’olio e l’acqua. Impastate fino ad ottenere un panetto compatto e liscio. Lasciatelo riposare 10 minuti.

Dividete l’impasto in 4 pezzi da circa 100/120g ciascuno. Stendete ciascun pezzo con il mattarello, dandogli una forma tondeggiante e regolare.

Scaldate una padella anti aderente. Cuocete ciascuna piada 1 minutino per lato ( mi raccomando lasciatele abbastanza indietro di cottura perché poi andranno condite e cotte ulteriormente).

Condite ciascuna piada con un cucchiaio di passata di pomodoro, mozzarella light ben sgocciolata e tagliata finemente, basilico e olive. Terminate la cottura nella padella anti aderente finché la mozzarella non sarà filante. Terminate con un giro di olio extravergine e servite ben calda.

Vi auguro un’ottima cena. Se volete concludere con un dolcetto light, provate il mio gelato leggero alla stracciatella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.