Cake alla vaniglia

PicsArt_1425457264689

Quando vivevo da sola non avevo la buona abitudine di preparare i dolci per la colazione a casa, ma li compravo confezionati. Ce n’era uno in particolare, un cake alla vaniglia ricoperto di zucchero a velo, che adoravo. Lavorando in un supermercato ancora adesso ogni volta che ci passo davanti mi attira tantissimo…. Così visto che questa mattina avevo tempo, ho provato a “riprodurlo” in casa, utilizzando però uno stampo da plumcake piuttosto piccolo (circa 15cm di lunghezza).

Il risultato è stato molto simile al dolce che volevo ottenere. Compatto ma soffice con una consistenza che si scioglie letteralmente in bocca e non troppo dolce. E ovviamente con il delicato aroma della bacca di vaniglia.
Accompagnato da fragole fresche è il dolce perfetto per la prima colazione o un’ottima merenda per i bambini.

IMG_20150304_085351

Cake alla vaniglia

Ingredienti

-3 uova
-120g di zucchero
-100g di burro
-150g di ricotta
-200g di farina 00
-1 bacca di vaniglia
-1 cucchiaino di lievito
-zucchero a velo vanigliato q.b per la finitura
-fragole fresche per guarnizione

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180c.
Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake.

Dividete i tuorli dagli albumi.
Montate gli albumi a neve fermissima con meta’ dello zucchero previsto dalla ricetta. Lasciateli riposare nel frigorifero fino all’utilizzo.
Montate i tuorli con lo zucchero rimasto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Fondete il burro, unitevi i semi della vaniglia e la ricotta, quindi mescolate bene.

Nel composto di tuorli setacciate la farina con il lievito, unitevi il burro con la ricotta e mescolate bene. L’impasto risulterà abbastanza consistente.

Prendete gli albumi montati a neve dal frigorifero e uniteli all’impasto in questo modo : prima unite due cucchiai di albumi e mescolate per ammorbidire il composto. Poi versate gli albumi restanti in due volte amalgamando il tutto con movimenti decisi dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto nello stampo e infornate per circa 45 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare nello stampo per circa 10 minuti e poi capovolgetelo su una gratella dove terminerà il raffreddamento.

Servite spolverando di zucchero a velo e guarnendo con fragole fresche.

IMG_20150304_084410

IMG_20150304_084313

Vi auguro una dolce colazione e una buona giornata! @giadaesara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.