Baci di dama salati con mousse di gorgonzola

IMG_20140831_120847

Ottimi per un aperitivo o serviti come antipasto, questi baci di dama salati andranno a ruba…e non hanno ne’ uova né burro! Provateli!

Ingredienti per l’impasto:

-100g di farina 00
-100g di farina mista di mandorle e noci
-64g di olio extravergine
-80g di parmigiano
-20/30ml di vino bianco
-1 pizzico abbondante di sale

..e per la mousse al gorgonzola:

-50g di gorgonzola dolce
-50g di mascarpone
-2 cucchiai colmi di ricotta
-pepe
-noce moscata
-erba cipollina

Preparazione:

In una capiente ciotola mescolate le farine con il parmigiano e il pizzico di sale. Fate un buco al centro, versatevi l’olio evo e aggiungete piano piano mescolando il vino bianco fino ad ottenere una frolla abbastanza compatta. Fatela riposare 15 minuti in frigorifero.

Preriscaldate il forno a 180/200c e foderate una teglia con carta forno. Fate delle palline con l’impasto e adagiatele sulla teglia rivestita distanziandole leggermente. Infornate e cuocete x circa 10/15 minuti fino a doratura.

Nel frattempo preparate la crema di gorgonzola mescolando molto bene i formaggi insieme all’erba cipollina tritata, fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Aggiustate con sale pepe e noce moscata. Mettete quindi la mousse in una sacca da pasticceria con punta tonda e lasciatela nel frigorifero per almeno una mezz’ora.

Sfornate i baci di dama e lasciateli raffreddare bene. Quando saranno ben freddi, prendete la crema di formaggi dal frigorifero e accoppiate i baci di dama con un po’ di mousse al centro. Premeteli leggermente e adagiateli in un vassoio o tagliere.
Servite decorando con foglie di aromi. IMG_20140831_115733IMG_20140831_121111

N.B se non vi piace il gorgonzola potete farcire i vostri baci di dama sostituendo le quantità di gorgonzola, ricotta e mascarpone con un qualunque formaggio spalmabile aromatizzato con erbette fresche a vostra scelta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.